La Petite Robe. A|I 2008-2009

-Mademoiselle Chanel diceva che nell’armadio di ognuna di noi doveva esserci una Petite Robe noir: era il vestito che mai poteva tradirci e che in ogni occasione incerta bastava tirarlo fuori dall’armadio per fare bella figura. Questa è la seconda collezione con il marchio de La Petite Robe, e credo sempre più che sia un’idea vincente. Tante donne mi hanno scritto per questo piccolo abito che, realizzato nel miracoloso tessuto Jersey-Stretch, si asciuga in due ore, non ha bisogno di essere stirato, prende pochissimo spazio e si può adattare a tante occasioni e stagioni. Quest’anno ventidue abiti. Ciliegia. Melanzana. Magenta. Carbone. Nero-Nero. Milleusi. Tanti gusti. Semplicità. Femminilità. Estro. Abiti di cui non si può fare a meno perché infilati in minuscoli spazi, puoi tirarli fuori e possono cambiare il tuo umore e la tua vita. La nostra testimonial sarà Malika. Con la sua splendida voce e con i suoi gesti guiderà il nostro corpo e la nostra anima fino a renderci libere, libere nella nostra testa, e nei movimenti con La Petite Robe.- Chiara Boni.

Seguici su Instagram
@lapetiterobemi

Newsletter

Iscriviti alla nostra mailing list!
Riceverai in anteprima tutte le novità de La Petite Robe.