Abito Regan

Tubino in tessuto jersey stretch.
Tinta unita, scollo a barca, fasce in tessuto con anelli in metallo, maniche lunghe, orlo a taglio vivo.

Il vocabolario Chiara Boni A/I 2016-2017 esplora gli universi della letteratura cosmica. DIMENSIONALE è la sperimentazione sui dettagli pieghe e sulle baschine asimmetriche. VUOTI di seducenti cut-out, di leggeri tecno pizzi laserati, di motivi ad intaglio si contrappongo ai PIENI MATERICI dei drappeggi morbidi. AVVENIRISTICA la similpelle de La Petite Robe riflette bagliori seduttivi anche nella lavorazione audace delle frange. SCIE COSMICHE appaiono come disegni sugli inserti in tulle accentuando trasparenze grafiche. COSTELLAZIONI METALLICHE di anelli, borchie e strass compongono motivi magnetici. Pailettes accendono LUMINESCENZE STELLARI nella trama della maglia di lana. SIDERALI petali plexiglass impreziosiscono la geometria degli abiti form-fitting mentre ASTRALI fioriture avveniristiche sbocciano nelle Stampe d’Inverno.